Anti PID Technology Avere sempre il controllo sui rendimenti

Che cosa è il PID?

Nei moduli di un impianto fotovoltaico convenzionale si registrano differenze di tensione tra il telaio del modulo e le celle solari, determinate dal sistema. Soprattutto in presenza di umidità questo può portare a correnti di dispersione indesiderate che riducono l'efficienza delle celle. Secondo quanto riportato nella rivista specializzata Photon (12 / 2010), per questo effetto si può registrare un calo di rendimento di oltre 20 per cento. Questo effetto si chiama degradazione indotta da potenziale (PID).

Fidarsi è bene, prevenire è meglio: per le celle solari e i moduli di Hanwha Q CELLS la degradazione indotta da potenziale (effetto PID) è una parola sconosciuta. La degradazione indotta da potenziale (effetto PID) già nei primi mesi può causare un calo di rendimenti del 20 per cento. La Tecnologia Anti PID di Hanwha Q CELLS permette di ridurre sensibilmente gli effetti del PID.

Oltre alla Tecnologia Anti PID, la tecnologia fotovoltaica Q CELLS "Engineered in Germany" offre anche altri vantaggi: le celle e i moduli fotovoltaici Q CELLS, grazie alla tecnologia di identificazione Tra.QTM, sono tracciabili e a prova di manomissione. Grazie alle procedure di controllo qualità "Hot-Spot Protect" le nostre celle e i moduli non presentano hot-spot e quindi non sussiste rischio di incendio.



Che cosa significa PID in pratica?

La progressiva riduzione delle prestazioni fa diminuire il rendimento del gestore dell'impianto. Questo comporta un numero elevato di reclami per i produttori di moduli e per gli installatori. Rilevare il PID è inoltre molto complicato e costoso. Hanwha Q CELLS ostacola l'effetto PID già al livello delle celle, per fare in modo che i moduli e tutto il sistema possa portare in modo affidabile e duraturo rendimenti elevati.

Come impedisce Hanwha Q CELLS l'effetto PID?

L'Anti PID Technology(APT) di Hanwha Q CELLS ottimizza i processi che riguardano la produzione di celle in modo tale da disattivare gli effetti negativi delle correnti di dispersione a livello di celle. Questo rende le nostre celle solari e i moduli fotovoltaici resistenti al PID. Nel testo in chiaro: Gli impianti FV di Hanwha Q CELLS producono energia in modo affidabile e impediscono perdite di potenza dovute all'effetto PID. Questo rassicura gli operatori e gli installatori.


Che cosa significa LID?

La Tecnologia Anti LID è la nostra ultima innovazione, che completa la gamma di servizi esistenti. La degradazione indotta dalla luce (LID) è causata da composti instabili di boro-ossigeno presenti in tutte le celle solari di tipo p. L'esposizione di questo tipo di celle alla luce solare porta a una perdita di potenza fino al 6%. La Tecnologia Q.ANTUM di Hanwha Q CELLS riguarda la stabilizzazione dei composti boro-ossigeno, e riduce al minimo la degradazione indotta dalla luce. Di conseguenza, i nostri moduli fotovoltaici Q.ANTUM sono più efficienti dei moduli che non sono dotati della tecnologia Q.ANTUM.